Il percorso pedonale P. Giovine Italia-P. San Pietro

IL PERCORSO PEDONALE PIAZZA GIOVINE ITALIA-VIA BARLETTA-VIA OTTAVIANO-PIAZZA RISORGIMENTO-VIA DI PORTA ANGELICA-PIAZZA SAN PIETRO

Continue reading Il percorso pedonale P. Giovine Italia-P. San Pietro

Rivitalizzazione del patrimonio pubblico nella Città Storica di Roma

WORKSHOP SULLA Rivitalizzazione del patrimonio  pubblico nella Città Storica di Roma 17  GIUGNO 2015 , ore 16, Lungotevere Pierleoni 1
Promosso dal LABORATORIO PERMANENTE del Dipartimento Beni Culturali dell’Ordine degli Architetti PPC  di Roma e Provincia “La Città Storica da un punto di vista di genere” , il Municipio Roma1, La casa della Città

Continue reading Rivitalizzazione del patrimonio pubblico nella Città Storica di Roma

Incontro presso la Casa della Città con il Laboratorio Permanente di Progettazione Partecipata “La città storica da un punto di vista di genere”

22 aprile 2015 ore 15,30 CASA DELLA CITTA’

Alcune delle presentazioni dei relatori

Alessandro Giangrande;

Elena Mortola;

Renata Bizzotto;

Paola Rosati;

Romina Peritore, Associazione PSP (Progettazione Sostenibile Partecipata);

Marta Carusi, Associazione Mondo di Comunità e Famiglia;

Paolo Venezia, Comitato Piazza Vittorio Partecipata – CPVP;

Continue reading Incontro presso la Casa della Città con il Laboratorio Permanente di Progettazione Partecipata “La città storica da un punto di vista di genere”

Progetto Strategico dal basso nel quartiere delle Vittorie Municipio 1

PROGETTO STRATEGICO DAL BASSO

sulla base del fuoco 5 di Strategic Choice

Foglio 10-PRATI progetto strategico dal basso-small

commento alla mappa

Schede Progetto – MUNICIPIO I CUM

I PERCORSI DELL’ACCOGLIENZA: Culturale, religioso, politico, dello shopping

mappa-percorsi accoglienza

mappa percorsi

http://www.urbanistica.comune.roma.it/carta-citta-pubblica/cartacittapubblica-elaborati.html
Questo progetto strategico è stato elaborato all’interno delle attività del Laboratorio permanente di progettazione partecipata “Città storica da un punto di vista di genere”, Ordine degli Architetti di Roma, Coord. Elena Mortola e raccoglie una serie di progetti proposti in occasione degli incontri per la Conferenza Urbanistica del Comune di Roma (2014-2015). Continue reading Progetto Strategico dal basso nel quartiere delle Vittorie Municipio 1

Incontri del lab.Permanente con la Casa della Città

 

  • Presentazione del Laboratorio Permanente di Progettazione Partecipata “La città storica da un punto di vista di genere”, seconda metà di Aprile alla Casa della Città1- Saluti dei Direttori Mirella Digiovine e Pierluigi Mattera e di Riccardo Petrachi

    2- Introduzione dell’arch. Virginia Rossini, presidente del Dipartimento dei Beni Culturali dell’Ordine degli Architetti di Roma e direttrice del Laboratorio (con delega a Elena Mortola), della Presidente della FIDAPA M.D.Aiello e della SIUIFA, Renata Bizzotto

    3- Presentazione della metodologia utilizzata a cura di Alessandro Giangrande

    4- Applicazione della metodologia: la Progettazione Strategica dal basso applicata ad un’area del quartiere Prati Delle Vittorie (Isole ambientali, ristrutturazione della viabilità, integrazione con i CUM) a cura di Elena Mortola

    5- I Percorsi dell’Accoglienza:RELIGIOSI, CULTURALI, SHOPPING, POLITICI. (R.Bizzotto)

    6- Mobilità e spazi pubblici in ambiente urbano: accessibilità, sostenibilità e vivibilità (L.Martincigh)

    7- Recupero e riuso del patrimonio pubblico dismesso nella Città Storica (P.Rosati)

    8- Contributo dell’Ass. Abitanti Centro Storico (G.Pallottini)

    9- Contributo dell’Ass. Mondo di Comunità e Famiglia (M.Carusi)

    10- Contributo dell’Associazione Libera

    11- Eventuali altri contributi

  • Incontro del 28 gennaio con Arch. Mattera Casa della Città
  • Incontro del 5 febbraio con Direttore Mirella Di Giovine della Casa della Città

Schede Progetto x conf.urb.municipio Roma1

Vedi ROMA PROSSIMA

http://www.urbanistica.comune.roma.it/roma-prossima-28-05-2015.html

Continue reading Schede Progetto x conf.urb.municipio Roma1

Il Laboratorio Permanente di progettazione partecipata sulla città storica da un punto di vista di genere (2 ottobre 14)

Ultimi rapporti redatti d A.Giangrande sul processo strategico partecipato per la Città Storica

rapporto 1.a parte 02-09-14 (parziale)

rapporto 2.a parte 22-11-14

Continue reading Il Laboratorio Permanente di progettazione partecipata sulla città storica da un punto di vista di genere (2 ottobre 14)

Laboratorio TIPUS – Università Roma Tre

Laboratorio di Tecnologie dell’Informazione per il Progetto Urbano Sostenibile, Dip. Studi Urbani

28 aprile 2009

Il Laboratorio sulle Tecnologie dell’Informazione per il Progetto Urbano Sostenibile (Lab TIPUS) si occupa di applicazioni di tecnologie dell’informazione innovative e di ricerca sulle metodologie relative alla progettazione partecipata strategica. Ha sperimentato tali metodologie a casi concreti relativi al recupero sostenibile di parti di quartieri, al bilancio partecipativo di municipi, al recupero di giardini scolastici. Supporta un Master Internazionale di II livello sulla “Progettazione Interattiva Sostenibile e Multimedialità”.

Nucleo di Valutazione Roma Tre

“The unique and innovative work in participatory planning going on in the Department is especially important. The TIPUS Laboratory under the direction of Alessandro Giangrande and Elena Mortola melds the use of new technology with participatory planning. However, it is clear that other researchers have also made important contributions to civic engagement in the planning process. In this rapidly evolving field of knowledge and professional practice, the department may be in a position to expand the scope of knowledge and research”. Tom Angotti, Professor of Urban Affairs & Planning at Hunter College, City University of New York and Director of the Hunter College Center for Community Planning & Development, Componente del Nucleo di Valutazione Roma Tre
“The DipSu has three “laboratory”. The “Tipus” lab is very autonomous, with precedents in other situations before the DipSu constitution, and with a solid work in a very specific and interesting issue, citizen participation in planning by new technologies.”
Juan Luis de las Rivas Sanz, architect, PhD (Universidad de Navarra) Profesor Titular de Urbanísica y Ordenación del Territorio, Universidad de Valladolid. Componente del nucleo di valutazione Roma Tre

Progettazione e condivisione nella nuova progettualità urbana

Pieghevole-programma

Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia

Consulta Giovani Architetti Roma, in collaborazione con Architecture Open Circuit

PARTECIPAZIONE E CONDIVISIONE NELLA NUOVA PROGETTUALITA’ URBANA

A CURA DI FABIO BRAGUGLIO E ANNUNZIATA PAOLINI Continue reading Progettazione e condivisione nella nuova progettualità urbana

Le cooperative di utenza – legacoop 23 ottobre 2014

Cooperative di Comunità il 23 ottobre alla Lega Cooperative in via Guattani
Interventi molto interessanti di Laura Pera del Master di Roma Tre sulle Cooperative di Comunità
di Paolo Masini, Ass.LLPP e Periferie del Comune di Roma e di Francesco d’Ausilio capogruppo PD – Comune di Roma
Dall’intervento di L. Pera “In questo momento stiamo assistendo alle difficoltà del mercato e alle difficoltà d’intervento da parte della Pubblica Amministrazione, che si trova in una situazione di forte contrazione delle proprie risorse e che non riesce a dare risposte tempestive e qualitativamente competitive alle esigenze del territorio.
Il territorio ha recepito questo segnale e i cittadini stanno iniziando ad organizzarsi e a proporsi come alternativa al pubblico. E’ innegabile che la possibilità di realizzare i propri servizi con la partecipazione diretta dei cittadini stessi, è una grande opportunità per l’amministrazione. Abbiamo conosciuto e incontrato molti di questi gruppi e il modello individuato da Legacoop Servizi Lazio, per questa realtà, è la cooperativa di comunità. Questi gruppi di cittadini hanno idee e obiettivi molto diversi tra loro. Si va dal recupero e riuso del patrimonio pubblico dismesso come il caso del gruppo di piazza Bainsizza nel quartiere delle Vittorie, che vuole ottenere la gestione dell’ex-deposito ATAC e trasformarlo in uno spazio polifunzionale al caso del gruppo del Quadraro che vuole ampliare un’esperienza di ostello diffuso e avviare un’attività turistica alternativa gestita dalle comunità..”

F.d’Ausilio , capogruppo PD al Comune di Roma, ha parlato di una delibera che è in preparazione  su Economia e Socialità sulle cooperative di utenza e su Consorzi di autorecupero (cittadino da consumer a producer). E’ allo studio anche una delibera per appalti pubblici di servizi.